Produrre i nostri vini coltivando in modo biologico le nostre vigne non ci basta per essere sostenibili. Per questo abbiamo deciso di mettere in campo una serie di azioni di sostenibilità che attraversano tutto il nostro lavoro e durante tutto l’anno.
LE PRATICHE AGRICOLE
Siamo stati la prima azienda sull’Etna ad ottenere, nel 2000, la certificazione BIO, e oggi lavoriamo con la consulenza enologica di Luca D’Attoma, conosciuto in ambito internazionale per la sua esperienza nella produzione biologica.
la biodiversità
Le nostre vigne crescono in un regime di coltivazione mista, circondate da oltre 20 specie di alberi da frutto - alberi di noce, melograno, fichi, albicocche, kiwi, corbezzoli, olive, castagne, mele, cachi, mandorle, arance, limoni, mandarini... - un vero e proprio giardino siciliano che curiamo e proteggiamo con lo stesso amore.
metodi naturali
La memoria antica dell’agricoltura di montagna, ci insegna l’utilizzo dei metodi naturali. Ogni anno, pratichiamo la tecnica del sovescio, seminando più specie vegetali per triturarne la massa e interrarla come concime naturale. E alla fine di ogni vendemmia utilizziamo anche le vinacce come ammendanti.
PROCESSI MANUALI
In tutte le fasi della cura e della maturazione della vigna, svolgiamo le operazioni in modo quasi esclusivamente manuale (azzerando, tra le altre cose, il consumo di gasolio). Anche durante la vendemmia, la nostra raccolta è interamente manuale.
la cantina ipogea
Sia la cantina che la bottaia sono sotterranee e due sezioni aperte direttamente sui suoli fanno sì che non siano necessari sistemi di raffreddamento artificiali: il terreno con cui sono a contatto, mantiene infatti una temperatura costante di 15° e questo ci aiuta anche ad assicurare un’aerazione naturale.
i materiali di costruzione
Quando abbiamo costruito la nostra cantina ipogea e le abbiamo creato attorno gli spazi che oggi sono dedicati alle esperienze di ospitalità, siamo stati attenti a riutilizzare i materiali di costruzione, riducendo al minimo gli sprechi.
le energie rinnovabili
Siamo particolarmente attenti sul fronte del risparmio energetico e delle energie rinnovabili. Per tutte le strutture aziendali utilizziamo pannelli solari termici e l’energia elettrica proviene esclusivamente da fonti rinnovabili.
le acque
Ogni anno recuperiamo e riutilizziamo circa 1.400.000 litri d’acqua - dal lavaggio della cantina durante tutto l’anno e dalla raccolta dell’acqua piovana - pari al consumo medio annuo di 10 famiglie italiane.
i packaging sostenibili
Anche le nostre bottiglie sono sostenibili. Le abbiamo scelte leggere, di circa 400 gr, per ridurre al minimo le emissioni di CO2 anche durante il trasporto. Anche i tappi sono naturali e i cartoni dei nostri imballaggi sono in carta riciclata.
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram